Passa ai contenuti principali

Sushi Plays Wall


Nel novembre del 1979 veniva dato alle stampe “The Wall”, uno dei capolavori dei Pink Floyd, la cui registrazione era iniziata quasi un anno prima, nel dicembre del 1978.
Il “concept album” è dedicato alla vita del protagonista, la rockstar Pink, e ne mette in musica i “muri” che lo isolano dal resto del mondo. Un album fondamentale dal punto di vista musicale, concettuale e sociale. Un disco attuale come pochi altri, nonostante il peso delle quaranta candeline.
Da diversi anni – almeno dal 2005 - i Sushi Cornucopia, allegra combriccola orobica di amici musicisti, propongono cover musicali nei propri live set, primariamente svolti in Valle Seriana e da parecchio tempo i brani dei Pink Floyd sono una colonna portante del loro show: “In the Flesh”, “Another Brick in the Wall”, “Mother”, “Comfortably Numb” sono presenze fisse nella scaletta proposta agli ignari spettatori che (solitamente) apprezzano.
In occasione del quarantesimo anniversario della pubblicazione dell’album con il muro in copertina, i Sushi hanno deciso di azzardare una mossa di cui presto si pentiranno, una lotta impari e dall’esito incerto ma certamente interessante: preparare una produzione “alla Sushi Cornucopia” in grado di portare dal vivo “The Wall” nella sua interezza, riarrangiando le parti orchestrali ed adattando ove necessario le partiture più complesse, integrando nella propria formazione altri musicisti.
Un’idea nata nel novembre 2018, questa, ma già verso la fine del 2015 i (non più) giovani avevano pensato di proporre dal vivo un altro disco memorabile dei Pink Floyd, “Animals”, proprio in vista del quarantesimo anno di pubblicazione che si sarebbe celebrato nel 2017: la cosa non proseguì per i rispettivi impegni dei musicisti (hobbisti), ma non è detto che non possano riprovarci più avanti.
Ora le attenzioni del gruppo bergamasco sono tutte per “The Wall”, il dado è tratto: “SUSHI PLAYS WALL” il nome scelto per questa sfida per l’anno 2019.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sushi Live @ 900: parte il "Death Metal Rainbow Tour 2017"

Venerdì 27 gennaio 2017, ore 22.00, al Pub 900 di Ponte Nossa (Bg) si terrà la DATA 0 del "Death Metal Rainbow Tour" dei Sushi Cornucopia.  Vi aspettiamo.

Live in Ardesio - Vespa Rock - Giugno 2016

Buone nuove per Ardesio Divino

I sushi, contravvenendo come loro solito alle loro prerogative, hanno per la prima volta provato in vista dell'imminente concerto evento di Ardesio Divino!
E l'hanno fatto perché hanno inserito in scaletta alcune canzoncine nuove d'alto impatto atmosferico con le quali sperano di dissolvere qualsiasi ipotesi di maltempo e sonnolenza del pubblico!
Ecco alcuni titoli che proporranno in sede di apocalisse in quel di Ardesio:
- Let there be rock (Ac/Dc/Pd/Pdl and other)
- Take the power back (Rage against the vino novello!)
- Black (Pearl wine jam)
- Suicide Sally (Primal scream for a wine bottle!)
and so on!

Rimandate propositi suicidi a data da destinarsi: mancare sarebbe IL peccato!